NOTA! QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE E TECNOLOGIE SIMILI.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Cortina d'Ampezzo

Cortina dampezzo

La conca ampezzana si trova in un anfiteatro naturale aperto ai raggi del sole e allo stesso tempo riparato, grazie alla muraglia naturale del Pomagagnon che, a nord, fa non solo da fondale all'incredibile scenografia del paese, ma la protegge anche dai venti.

Essa dunque si estende dal passo Falzarego al passo Tre Croci con intorno i gruppi più belli delle Dolomiti orientali: Il Sorapiss, l'Antelao, la Croda da Lago, le Tofane, la Croda Rossa, il Cristallo che svettano da una cornice romantica di boschi e giocano con le ombre ed i colori rosati delle rocce, nelle numerose ore di luce.

Questo comprensorio è dunque colore, un colore che sfuma con lo svanire di una stagione nell'altra: dal verde di prati e boschi e dall'azzurro di cieli e laghi, al bianco delle cime innevate passando per i colori caldi e dorati dell'autunno.
Son sempre numerose le iniziative culturali, come mostre d'arte e incontri letterari, ospitate presso il Museo Paleontologico "R. Zardini", il Museo Etnografico d'Ampezzo, e la pinacoteca Rimoldi.

Fra gli intrattenimenti classici anche lo shopping nei lussuosi negozi di Corso Italia , le manifestazioni folcloristiche e gli eventi sportivi internazionali come la Coppa del Mondo di sci.
Da centuria del Cadore nel XV secolo, Cortina iniziò la sua crescita turistica già nella seconda metà dell'800, affermandosi poi come principale centro delle Dolomiti all'inizio del 1900.

Nel tempo è così divenuta una meta turistica di fama internazionale, prediletta da intellettuali, artisti, principi, rampolli ed esponenti del jet-set internazionale.

Oggi come allora, ogni momento dell'anno dona al turista un piccolo miracolo.
La bellezza delle montagne e le infinite possibilità di escursioni; la possibilità di praticare sport da quelli più tradizionali come tennis, nuoto, golf equitazione e mountain bike, fino a quelli estremi come il torrentismo.

In inverno 110 chilometri di piste da discesa e 58 di fondo e 37 impianti di risalita. Ci sono inoltre numerosissimi altri sport da praticare come: pattinaggio, slittino, passeggiate con le "ciaspe", sleddog,  arrampicate sulle cascate di ghiaccio.

 

01 UFFICIO INFORMAZIONI CORTINA
Corso Italia, 81
32043 – Cortina d’Ampezzo (BL)
http://www.cortinadolomiti.eu/
tel:+390436869086

02 ASSOCIAZIONE ALBERGATORI CORTINA
Via Roma 91/b
32043 – Cortina d’Ampezzo (BL)
http://www.hotels-cortina.com/
tel:+390436860750